Gozzo, tachicardia e iperattivit sono alcune delle conseguenze causate dall’iperattivit della ghiandola. Ecco le cose da sapere su questa patologia che colpisce soprattutto le donne tra i 40 e i 60 anni

Per parlare di tiroide e sintomi di eventuali patologie connesse bisogna prima di tutto considerare particolari caratteristiche come il gozzo e il metabolismo accelerato. In alcuni casi sono segnali dellipertiroidismo, una condizione in cui la ghiandola iperattiva e produce un quantitativo eccessivo di ormoni. Un alto livello di T3 e T4 (ormoni tiroidei) collegati a un basso TSH (ormone tireostimolante), nel sangue, possono scatenare una generale accelerazione delle funzioni fisiologiche dellorganismo.

Questo malfunzionamento della tiroide colpisce soprattutto le donne, tra i 40 e i 60 anni, provocando gravi danni alla salute e alla fertilit. Ecco quali sono i tiroide sintomi di questa patologia.

 

IPERTIROIDISMO

Si parla di ipertiroidismo quando la ghiandola lavora troppo e nellorganismo transita una quantit eccessiva di ormoni tiroidei. Questa forma di iperattivit della tiroide comporta una produzione eccessiva di ormoni tiroidei: triiodotironina (T3) e tiroxina (T4). La tiroide, a differenza che nellipotiroidismo, iperattiva e accelera il metabolismo, la produzione di calore corporeo e il battito cardiaco.

Nella maggior parte dei casi, circa tre su quattro, lipertiroidismo causato dal morbo di Graves, una malattia autoimmune. In questo caso la tiroide viene attaccata erroneamente dal sistema immunitario. ancora sconosciuta la causa scatenante di questo morbo che attacca soprattutto le donne tra i 40 e i 60 anni. Nel caso in cui la patologia sia scatenata dal morbo, il tiroide sintomo pi evidente la comparsa del gozzo, un ingrossamento della parte anteriore del collo allaltezza della ghiandola.

TIROIDE SINTOMI PER LA DIAGNOSI DI IPERTIROIDISMO

La diagnosi di ipertiroidismo molto pi semplice, rispetto allipotiroidismo, perch i tiroide sintomi sono pi eclatanti. Con una visita, il vostro medico sar capace di individuare un ingrossamento della tiroide, associata ad un battito cardiaco accelerato. Per avere una conferma della diagnosi il vostro medico curante vi consiglier dei test di laboratorio che potranno riscontrare la quantit degli ormoni tiroidei nel sangue. Un alto livello di T4 e T3 nel sangue, collegati ad un basso TSH (ormone tireostimolante) sono tiroide sintomi che accertano lo stato di iperattivit della tiroide.

TIROIDE SINTOMI

Gli ormoni prodotti dalla tiroide si occupano del controllo dei ritmi del metabolismo. Se il T3 e T4 vengono prodotti in modo eccessivo i tiroide sintomi, che si presentano, caratterizzano una generale accelerazione delle funzioni fisiologiche dellorganismo.

I tiroide sintomi pi comuni si possono riscontrare con dolori muscolari, tachicardia, iperattivit e perdita eccessiva di peso. Altri possibili tiroide sintomi che identificano il malfunzionamento della ghiandola si possono individuare soprattutto su pelle, unghie e capelli, che risultano fragili e provocano anche sensazione di prurito e orticaria. Con laccelerazione del metabolismo si identificano anche stati di sudorazione eccessiva, forte sensazione di calore e perdita inattesa di peso, non collegata alla mancanza di appetito.

TIROIDE SINTOMI NELLE DONNE

Lipertiroidismo, se non gestito in maniera adeguata, pu provocare gravi danni alla salute e alla fertilit della donna. I tiroide sintomi si riscontrano soprattutto in una disfunzione del ciclo mestruale. Nella sintomatologia di questa forma di tiroidite le mestruazioni possono presentarsi in maniera leggera e meno frequenti, portando anche allamenorrea, assenza totale delle mestruazione.

TIROIDE SINTOMI, IPERTIROIDISMO IN GRAVIDANZA

Il sospetto di ipertiroidismo in gravidanza pu insorgere con il manifestarsi dei seguenti tiroide sintomi:

  • Perdita di peso;
  • Frequenza cardiaca alta;
  • Gozzo;
  • Ipersudorazione;
  • Stanchezza muscolare;
  • Cute calda e umida.

 

Se lipertiroidismo non viene diagnosticato e tenuto sotto controllo, con unadeguata terapia farmacologica, pu provocare problemi di salute alla madre al feto. Per questo motivo, alle donne in gravidanza, consigliato un controllo mensile dei livelli degli ormoni tiroidei.