Di venerdì 11 dicembre 2015

Quali sono i sintomi più diffusi che possono indicare una malattia della tiroide? Ecco qui la differenza tra ipertiroidismo e ipotiroidismo.

Le oscillazioni di peso sono un sintomo classico.
L’iper dà eccitazione e nervosismo.
Tra i sintomi, c’è anche l’ Intolleranza caldo e freddo
Attenzione di secchezza della pelle e fragilità delle unghie

Sono sempre più numerose le malattie della tiroide, ma se diagnosticate in fese iniziale possono essere trattate con successo. I pazienti possono avere alti standard della qualità di vita. Ciò che risulta molto importante è identificare i sintomi. Ecco perché abbiamo fatto un elenco di quelli che sono i campanellini d’allarme più importanti.

  • Alterazione del peso
  • Stanchezza
  • Alterazioni della sfera psico-intellettiva
  • Intolleranza caldo e freddo
  • Secchezza della pelle e fragilità delle unghie

Nello specifico abbiamo poi distinto:

Ipertiroidismo

  • Tremori
  • Palpitazioni
  • Ipersudorazione
  • Dimagrimento molto eclatante
  • Insonnia
  • Sbalzi d’umore
  • Nervosismo
  • La pelle è spesso umida e calda

Ipotiroidismo

  • Senso di stanchezza
  • Incapacità di fare lavori in cui si richiede velocità mentale
  • Stipsi
  • Senso di gonfiore
  • Sintomi di uno stato ansioso-depressivo
  • Spesso la superficie cutanea è fredda, secca e ruvida e le ferite tardano a rimarginarsi
  • Unghie fragili
  • Crescita lenta dei capelli